24/12/2019

Augurio di Buone Feste



L'OMS e l’ICM sono orgogliosi nel designare il 2020 come Anno dell’Ostetrica/o. 

L’anno 2020 sarà dunque dedicato ad evidenziare l’enorme contributo delle Ostetriche/ci nel conseguire obiettivi di salute sessuale, materno e neonatali e per rafforzare l’attenzione dei decisori politici e aziendali nell’affrontare la grave carenza di organico di questa professione.

 

Per le Ostetriche lombarde questa celebrazione e riconoscimento non sono parole vuote, ma sono già un impegno sostenuto dalla recente DELIBERA N° XI /2672 DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLA GESTIONE DEL SERVIZIO SANITARIO E SOCIOSANITARIO PER L’ESERCIZIO 2020 – del 16 dicembre 2019.

Con tale delibera Regione Lombardia adotta azioni per: 

  • Rafforzare il Percorso Nascita Fisiologico per consolidare il capitale di salute a partire dal periodo preconcezionale, con la gravidanza e il puerperio, secondo la DGR n. XI/268/2018 e successivi decreti della Direzione Generale Welfare n. 14243/2018 e n. 13039/2019. Si completa la progettazione informatizzata dell’Agenda Percorso Nascita e si avvia l’informatizzazione delle prescrizioni degli esami di laboratorio e strumentali secondo il DPCM 12 gennaio 2017 (LEA);

 

  • Attivare l’Ostetrica/o di Famiglia e di Comunità. Viene promossa l’attivazione dell’Ostetrica di Famiglia e Comunità per garantire un'appropriata implementazione delle azioni raccomandate nel Percorso Nascita, anche attraverso il programma home visiting (in collaborazione con le altre professionalità psicologiche, sociali, educative), per promuovere azioni sugli stili di vita, screening, vaccinazioni e sulla depressione post partum - stato emotivo perinatale…

 

  • Si procederà all’avvio del percorso nascita fisiologico intraospedaliero a conduzione ostetrica secondo le linee di indirizzo definite del Decreto della Direzione Generale Welfare n. 13039/2019, rafforzando anche l’implementazione e il raccordo con il percorso nascita territoriale. 

 

  • Nell’obiettivo di garantire e di agevolare alle donne l’organizzazione di tutti gli aspetti assistenziali, comprensivi degli accertamenti di laboratorio e strumentali delimitati per il controllo della gravidanza fisiologica organizzati in pacchetti specifici per età gestazionale definiti dal DPCM 12.01.2017, e al fine di dare completa operatività alla D.G.R. n. XI/268/2018, si avvia un modello regionale sperimentale di prescrizione informatizzata a cura dell'Ostetrica di famiglia nel corso dei Bilanci di Salute Ostetrici. 

 

Quanto deliberato è un riconoscimento della nostra professione e professionalità, ed ognuna/o di noi deve essere orgogliosa/o di contribuire a questo riconoscimento quale riscatto per il nostro impegno e sforzo nel ricomporre la nostra identità storica e valoriale in questi anni

Ora ognuna/o di noi ha l’opportunità di cambiare la cultura della nascita e fare la differenza negli esiti di salute e nell’esperienza di ogni donna e famiglia che incontriamo quotidianamente e a cui rivolgiamo la nostra assistenza ostetrica,

Pensiamo che questo sia l’augurio più bello che ci possiamo fare.
 

Buone Feste a voi e famiglia,

 

Il Consiglio Direttivo.